Telecom Italia e la TV

Il (quasi) nuovo grande capo di Telecom, Bernabè, sta facendo delle scelte. Giuste, sbagliate, che ci danno fastidio, non condivisibili o meno, ma è questo che deve fare un dirigente d'azienda: prendere decisioni e, si spera, assumersene onori e/o oneri che ne seguiranno.

Il canale MTV è stato sfruttato per creare un operatore mobile virtuale, MTV Mobile, con target ben specifico e, a suo modo, interessante (che io la consideri spazzatura non fa testo; io non faccio parte do quel tipo di pubblico).

L'altro canale di proprietà Telecom, LA7, sta invece vivendo un periodo di involuzione, di ritorno nel bozzolo senza neppure esserne davvero uscita. E' evidente che non rientra nei piani dell'azienda e, ripeto, non c'è niente di male, ma come non essere d'accordo con l'ultimo paragrafo di questo articolo:
La cosa più saggia a questo punto sarebbe di trovare un investitore che ci creda e che voglia fare il mestiere della Tv. In Italia molti sono disposti a giocarsi una fiche su Alitalia per far piacere al presidente del Consiglio, ma nessuno è così pazzo da volergli dispiacere, facendogli concorrenza proprio nelle Tv.
2 Responses
  1. Anonimo Says:

    ciao
    complimenti per il tuo blog
    Vieni anche tu a partecipare al contest con in palio un samsung omnia i900 indetto da evaystyle


  2. Sera Says:

    Good for people to know.