Attualità & Appunti

Giusto per non lasciar scivolare troppe cose come se niente fosse:

- Oggi si aprono le offerte per Alitalia. Quindi la Consob ha voluto vedere chiaro sui conti della società: risultato? Nel 2006 perdite per 380 milioni euro, che detta così non sembra moltissimo, ma è comunque più di 1 milione di euro (1.000.000 €!) al giorno. Però, perché c'è sempre un però in Italia, l'attuale liquidità dell'Alitalia è adeguata a garantire continuità aziendale per pià di un anno. Traduco: i soldi che ci ha dato il Governo ci permettono di continuare a perdere più di un milione (1.000.000 €) al giorno per il prossimo anno. Caxxo, proprio un bel modo di intendere le cose, quasi quasi c'è di che vantarsi!

- Prodi (Presidente del Consiglio) è intervenuto, unico Capo di Stato europeo, all'ottavo vertice dell'Unione Africana ad Addis Abeba per parlare di pena di morte, sostegno all'Africa, etc... Nelle stesse ore Napolitano riceve a Madrid una laurea honoris causa dell'Università Complutense. Ok, bravi, ma fare qualcosa anche per l'Italia invece di andarsene in giro per il mondo a farsi belli?

- Berlusconi si lamenta che il Governo vorrebbe intervenire su un'azienda quotata in borsa bloccandone la crescita solo per odio personale nei confronti del suo azionista. Il disegno di legge Gentiloni sulla riforma televisiva viene definito un "piano criminale" e una "aggressione" contro Mediaset fatto "in odio al leader dell'opposizione" solo perché detiene una posizione dominante nel campo della pubblicità. Beh, così funzionano le democrazie, almeno quelle che non hanno paura di guardarsi dentro. Lo stesso hanno fatto gli americani decenni fa con la AT&T. Studiare la storia prima di parlare, prego...

E intanto i politici litigano fra di loro e contro amici e nemici, ma gli italiani apprezzano...

1 Response
  1. velenero Says:

    prima di apprezzare, gli italiani dovrebbero aspettare che bersani non faccia dietrofront come nel caso dei benzinai... bah