Indulto & Disaccordo

Che ci posso fare? Mi vien voglia di prendere a pugni schermo e tastiera, di stracciare la tessera elettorale e di mandare a quel paese (no, non la Svizzera minacciata da Bossi prima del confronto elettorale) tutta la classe politica.

Ho sempre odiato i colpi di spugna. Che significano? Quando non si sa come affrontare una cosa la si passa per buona? Ho sempre avversato i condoni (edilizi o fiscali che fossero) perché li ritenevo una presa per il culo verso chi aveva rispettato quelle regole (magari perdendoci anche o faticando più del previsto). E così ora abbiamo il condono penale. Ché chiamarlo indulto lo rende meno comprensibile.

Chi ha compiuto questo reato? Corruzioni? Tu e tu... a casa. Rapina (piccola, eh!)? Voi là in fondo... non voglio più vedervi qui, ok? Concussioni e altri bazzecole? Tu e quell'altro... vedete di non cascarci di nuovo, sono stato chiaro? Non ho parole. Né di offesa né di circostanza.

Mastella --> ... è merito dell'intero Parlamento, ora spero che il Senato sia all'altezza della Camera e possa dare da subito una risposta ugualmente dignitosa ... (Mastella! Mastella! Ma davvero l'abbiamo messo lì dove stà?)
D'Alema --> ... È stato raggiunto il quorum con un ampio margine su una misura di carattere umanitario che secondo me era giusta. Io sono sempre stato infatti favorevole all'indulto ... (a saperlo non ti sostenevo...).
Fioroni --> ... Credo che sia un provvedimento saggio, un atto di clemenza che sposa giustizia e carità ... (Bel ministro della Pubblica Istruzione... proprio un bell'esempio di azione governativa da inserire nel programma del prossimo anno scolastico: "Se commetti un crimine e non sanno dove metterti... ti lasciano andare a casa.).
Berlusconi --> ... Non facciamo una opposizione muro contro muro ma una posizione tesi contro tesi. Quando le tesi della maggioranza ci convincono e riteniamo che siano nell'interesse del Paese, non abbiamo nessuna difficoltà ad aggiungere il nostro voto al loro ... (Specialmente quando molti dei beneficiari delle misure di indulto finaziario sono i tuoi adepti, vero? Chissà perché avete insistito così tanto per farle inserire...).


Di Pietro --> ... Questo indulto è stato un voto di scambio politico-parlamentare con cui l'Unione ha svenduto la propria dignità politica cedendo al ricatto della Cdl e, in particolare, di Forza Italia ... (E vai terruncello che non sa parlare e contare ma che ha le idee chiare! Chiarissime).
2 Responses
  1. danix Says:

    Sinceramente sono allibita dal comportamento di molti parlmentari di sinistra a cui io avrei dato il mio voto. Di Berlusconi avrei messo la mano sul fuoco.
    Ma sono questi i valori che vogliono dare a noi giovani - che già cresciamo con modelli come il Grande Fratello? Che si può fare quello che si vuole, tanto poi arriva l'indulto e puf, tutto sparisce?
    Che schifo!


  2. Limo Says:

    Sono allibito anch'io. Confuso. Triste e sfiduciato. Forse non si potrà fare quello che si vuole, ma se hai denaro puoi difenderti fino allo sfinimento e, se proprio ti va male, puoi aspettare aiuti di questo tipo...