Bevande & Drink [1]

Da "addetto ai lavori" sono sempre pronto a criticare i clienti per la loro ignoranza (peraltro spesso pienamente giustificata o giustificabile) su ciò che desiderano bere/mangiare: alle volte hanno proprio strane idee sul cibo e su come viene cucinato, sulle bevande e su come vengono preparate (come quel ragazzo che mi ha chiesto (vi giuro che non scherzava!) se il sorbetto alla fragola che stavo preparando era vin brulè...).

Però anche dalla "parte opposta" c'è chi fa un lavoro senza la minima idea di quello che sta servendo, ma soprattutto senza la minima idea di... come si scriva. Saranno 30/40 tra cocktails, birre, whisky le richieste più comuni, sarà tanto difficile impararle?

Ecco un elenco degli svarion... ordini che il mio collega presenta al banco:
Tequila Sanrais --> Tequila Sunrise
Coca & Avana --> Coca & Havana
Lagavorin --> Lagavulin
Whait Lady --> White Lady
Kaipirigna con poca Casaca --> Caipiriña con poca Cachaça
Forrosis --> Four Roses
Coca & Jai Bea --> Coca & J&B
Schardonai --> Chardonnay
Quantrau --> Cointreau
Koktail con schiroppo alla fragola --> Cocktail con sciroppo alla fragola
Tost --> Toast
Long Hailand --> Long Island
Bacardi Briz --> Bacardi Breezer
Coca & Jonnhy Wolker --> Coca & Johnny Walker
2 Responses
  1. Gighen Says:

    Non mi considererò residente in un paese civile sinchè ogni barista non saprà fare un buon black russian... nemmeno in africa dopo aver ordinato ti chiedono "Cos'è ??????"


  2. Io e "Il grande Lebowsky" preferiamo il White Russian...