Apple & Stile

Che i prodotti Apple siano bellissimi e funzionali non ci piove (almeno in tantissimi la pensano così, quindi cercherò di non contraddirli). Però i nuovi portatili presentati ieri dopo un'attesa febbrile di tutti gli appassionati della Mela di tutto il mondo, i MacBook, diciamo che lasciano un po' con l'amaro in bocca.

Se guardate la fotografia sopra, la versione nera (che costa 200€ in più, mica noccioline, raggiungendo e superando la soglia dei 1500€) sembra uscita direttamente da un telefilm anni 90. Stile Apple decaduto? Considerando un altro prodotto presentato in pompa magna come il futuro dell'hi-fi con il claim: L'impianto stereo. Reinventato. così, senza punti interrogativi, senza dubbi, senza pudore, che neanche i Public Enemy degli anni più bui userebbero per rievocare le radiolone anni '80 (ricordate quelle che si portavano sulla spalla o nelle gite fuori porta che ciucciavano 8 pile dal prezzo spropositato in poche ore?).

Mi spiace deludere qualcuno, ma questo computer è davvero brutto. E se passare ad un Mac era d'obbligo per chi volesse farsi vedere figo (oltre che avere un buon pc), credo che ora sia meglio guardare altrove per trovare qualcosa di (potente e) esteticamente interessante...
1 Response
  1. velenero Says:

    il problema è che per come ragionano i macchisti, saranno capaci di dire che questo notebook è fighissimo e stilosissimo...

    dogmatici psicopatici!